3/3: pomeriggio musicale con il duo Tracce

Sabato 3 marzo alla Casa delle Donne di Milano ci sarà un evento musicale, dalle 18 alle 20. Verrà presentato  il libro Guida alle compositrici dal Rinascimento a oggi (Odoya, 2017) del maestro Adriano Bassi, frutto di una ricerca approfondita che fa riemergere il profilo biografico e musicale di compositrici  europee, più o meno note, nell’arco… leggi»

Giardino delle emozioni e un cerchio bioenergetico

Se il luogo dell’incontro di giugno fu nel giardino della Casa, questo secondo invernale “Giardino delle emozioni” ha trovato nello Spazio da Vivere il suo luogo ideale: ed è stato subito cerchio, un cerchio molto disponibile al movimento, molto aperto. Maria Rosa del Buono è tornata a riproporre una riflessione sull’intelligenza emotiva, quale risorsa per lo… leggi»

Vivere ad occhi spalancati In tante con Laura Boella

La sera del 6 febbraio ci siamo trovate in tante – ed erano presenti anche alcuni uomini – nella nostra Casa a parlare di filosofia con Laura Boella. Di filosofia, di quel sapere o stile di vita in cui si pratica, o si dovrebbe, soprattutto la virtù dell’attenzione, la capacità o volontà di vivere tenendo… leggi»

6/2: Empatia nuovo mito, individuale e collettivo

Martedì 6 febbraio alle 18,30 Laura Boella dialoga con Barbara Mapelli alla Casa delle donne, a partire da Empatie, il suo ultimo volume pubblicato. Una riflessione sul complesso dell’opera della filosofa nei suoi tratti più significativi e nei collegamenti con alcune pensatrici del Novecento. “Negli ultimi quindici anni, l’empatia è diventata il nuovo mito, individuale… leggi»

2/2: il Corridoio diventa Guardino delle emozioni

“Il Corridoio del Venerdì” ritorna ad essere “Giardino delle emozioni” con Maria Rosa Del Buono il 2 febbraio dalle 17.30 alle 19.30. “In  un venerdì di giugno ci siamo incontrate per conoscerci un po’ di più e provare a privilegiare l’uso dell’intelligenza emotiva nelle nostre relazioni,  in quell’esperienza breve tra narrazioni e suggestioni condivise, era emersa la richiesta di… leggi»

29/1: valanga #Metoo, apriamo la discussione

#METOO: E NOI? Incontriamoci per cominciare, o continuare, a riflettere Una campagna partita dagli Stati Uniti a metà ottobre 2017 con un hashtag che solo nelle prime settimane è stato seguito da 2,8 milioni di tweet in tutto il mondo e che dieci giorni fa ha portato in piazza, negli Usa ma non solo, centinaia di… leggi»

Autocoscienza, a carte scoperte

“Nel cuore di Milano c’è una stanza tutta per me piena di donne … la sua porta è aperta alla città, alle donne della città e non solo a quelle…”  Le parole di Antonella Ortelli girano nella mia mente mentre l’arioso Spazio da vivere viene allestito per il primo di tre incontri “Donne e percorsi… leggi»

16/1: Finirà la tragedia delle morti in mare?

Un primo corridoio umanitario ha finalmente permesso a 162 migranti di volare fin qui in sicurezza, con un’operazione gestita dall’Italia, dall’Onu, dalla Libia e dalla Cei. Altri 10mila dovrebbero arrivare l’anno prossimo. Siamo molto felici per queste donne, per questi uomini e per questi bambini. Almeno per loro c’è giustizia, c’è salvezza. Ma pensando alle… leggi»