17/3: foto di gruppo a colori – il libro del convegno

foto-a-coloriIn principio fu il gender.

Fu il “gender” a unirci per ideare e pensare questo convegno.

Da un’idea di Barbara Mapelli cui ha fatto eco Laura Quagliuolo e poi Alessandra Ghimenti, abbiamo sentito l’esigenza di dirimere i dubbi circa gli studi di genere, e le strumentazioni mistificanti che spesso ne venivano fatte.

Abbiamo cominciato a mappare il mondo dell’educazione per identificare una rete di realtà che potessero essere messe in connessione fra loro e con il pubblico. Dal mondo della scuola a quello dell’editoria didattica, dall’accademia all’associazionismo, dalla sfera della religione al femminismo, dal mondo LGBT alle istituzioni, abbiamo trovato gli snodi comuni, delle assonanze che potessero essere messe in relazione per nutrire percorsi diversi, ed offrire un panorama variegato, operoso e fertile, a tutti e tutte coloro che sabato 2 aprile 2015 sono venuti e venute ad assistere al nostro convegno “Foto di gruppo a colori”.

Dalla numerosa partecipazione a quella giornata, dall’accoglienza che ha avuto, e che ha dato, è nata la volontà di lasciare un segno e un possibile tracciato a chi volesse immergersi nel profondo sottobosco di tutte le realtà che operano nell’educazione, dai gender studies universitari, fino al precipitato personale di chi lavora nelle scuole e per le scuole.

La diversità dei contributi e delle persone che li hanno scritti è la ricchezza di questo piccolo volume, un compendio variegato che raccoglie gli interventi di chi c’era e di chi non ha potuto presenziare. Sì può leggere dall’inizio, dalla fine, da metà; proseguendo dalla prima pagina all’ultima o saltando fra i capitoli unendo persone ed esperienze lontane fra loro, creando nuove sinergie, e nuovi spunti di riflessione.

Ci vediamo Venerdì 17 marzo alle 18.45 per presentare il libro che raccoglie gli atti di quel convegno. Saranno con noi:

Sara Valmaggi, Vicepresidente del consiglio della regione Lombardia,

Laura Caruso, de I Sentinelli,

Annabella Coiro, Mondo Senza Guerre e Senza Violenza,

Mara Ghidorzi, AFOL Milano e formatrice in ImPariaScuola

Maria Silvia Fiengo, fondatrice della casa editrice Lo Stampatello

Rita Innocenti, Assessora alle Pari Opportunità di Sesto San Giovanni

Alessio Miceli, Maschile Plurale

Sara Marini, Scosse,

Lara Pipitone, insegnante di scuola media,

e Cristina Scalabrini, editor Mondandori.

Vi aspettiamo e nel frattempo buona lettura!

Alessandra, Barbara, Laura

Il volantino da stampare:

volantino 17 marzo


CONDIVIDI: OPPURE: