Floriana Lipparini

Come giornalista ho lavorato tra gli anni ‘70 e ‘90 per numerose testate. Negli anni ’90 ho partecipato in vari ruoli alla redazione del mensile Guerre e Pace, occupandomi in particolare della guerra jugoslava. Dal 1999 al 2007 ho curato la redazione di alcuni periodici specializzati nel turismo.

Da molto tempo sono impegnata nel movimento delle donne, cercando di contribuire al cambiamento con la mia visione libertaria, pacifista ed “ecofemminista”. Ho fatto parte di numerosi gruppi: “Le scimmie” della Libreria Utopia di Milano; le “Donne per la pace” di Milano (con le quali durante la guerra nella ex Jugoslavia ho dato vita al “Laboratorio pacifista delle donne” di Rijeka), “Genere e Politica”, “Le VenticinqueUndici”, l’Associazione “Rosa Luxemburg” di Firenze e la Libera Università delle Donne di Milano.

Nel 2007 ho pubblicato con terrelibere.org il libro “Per altre vie. Donne tra guerre e nazionalismi”. Ora collaboro con articoli e interventi ad alcuni siti e blog femministi.


CONDIVIDI: OPPURE: