BookCity 2017 alla Casa delle Donne

IMG_2226 Bookcity“Vola via: donne in metamorfosi”, suona così l’invito della Casa delle Donne nel suo quarto anno di BookCity. Il gruppo Libr@rsi ha scelto due libri pubblicati a un anno di distanza l’uno dall’altro, che offrono aspetti incredibilmente simili su pagine dalle scritture incredibilmente diverse.

Entrambi i libri iniziano con le protagoniste che prendono un aereo verso destinazioni nelle quali saranno costrette a fronteggiare i nodi della loro esistenza e lì tenteranno di scioglierli, a costo di fatica e di conflitti inevitabili, di dubbi e ripensamenti. Ma ne torneranno diverse e rinnovate, pronte ad affrontare ancora una volta la loro vita ma su basi differenti, prime fra tutte l’indipendenza di pensiero e una rinnovata coscienza di sé.

Le due storie vengono raccontate con scritture accurate, con profondità ma anche con quell’acuta ironia che contraddistingue le donne quando si guardano allo specchio. Teresa e Frida, pur nelle loro avventure parallele, sono due donne molto diverse e diversa è la loro vita, così come le loro autrici: Laura Calosso (La stoffa delle donne, ed SEM) e Chiara Rapaccini (Baires ed Fazi).

La loro presenza, nel pomeriggio del 18 novembre, è stata trainante. Hanno intrecciato con le loro relative personagge un corpo a corpo, esplicitando gli stretti legami Laura/Teresa e Chiara/Frida. Sono emerse, così, porzioni significative della loro biografia che hanno offerto con generosità e senza falsi pudori al pubblico, in un colloquio diretto, sincero e coinvolgente. Due autrici che, attraverso le donne che hanno inventato, ci hanno fatto oscillare sotto la loro guida tra l’invenzione narrativa e la vita vera senza sbandare e, anzi, assaporandone tutti i passaggi. Laura Calosso e Chiara Rapaccini si sono incontrate qui per la prima volta, per questa occasione hanno letto l’una il libro dell’altra e si sono piaciute. Hanno dichiarato di essere state felici di avere avuto questa opportunità e di questo ci hanno ringraziato. Bello, vero?!

 

Angela Giannitrapani
Gruppo Libr@rsi

 

 


CONDIVIDI: OPPURE: