Gruppo il mio canto libero

IMG-20150324-WA0006Questo gruppo nasce con l’intento di condividere l’esperienza del cantare insieme, concepita come momento espressivo , senza alcun obbligo di prestazioni di livello professionale né di conoscenza specifica dell’argomento in questione. Per tale motivo non è richiesta una particolare preparazione musicale, anche se la conoscenza delle note e la capacità di interpretare una semplice partitura in alcuni casi può essere utile, ma non necessaria. L’obiettivo è quello di dedicare un’ora e mezza settimanale all’esecuzione, ad esempio, di brani appartenenti al repertorio italiano, eventualmente individuando anche canti di varie regioni, a seconda della provenienza geografica delle donne che partecipano, ma anche stranieri, se sono presenti nel gruppo donne di altri Paesi. La proposta è comunque quella di attingere alla ricchissima fonte del patrimonio musicale popolare.
Il repertorio può anche essere concordato con il gruppo, soprattutto se vi sono particolari esigenze o desiderata. Parallelamente all’attività canora vera e propria viene svolto di volta in volta un breve lavoro preparatorio che riguarda la corretta respirazione ed emissione, la postura, la tecnica, l’acquisizione del senso ritmico. Sono previsti generalmente canti all’unisono, ma anche, eventualmente, a più voci, quando è possibile. IMG-20150324-WA0015

Marcella Inga, la coordinatrice, accompagna le varie esecuzioni corali con l’aiuto di una chitarra e/ o di un pianoforte. Il gruppo, formato all’incirca da una ventina di persone, ha all’attivo già un discreto numero di brani e attualmente sta preparando alcune canzoni da eseguire in occasione del 70 esimo anniversario della Resistenza.

 

partecipa_sm


CONDIVIDI: OPPURE: