Michela Pagarini

Co-presidente

Nata a Brescia nel 1976, sono una lesbica vegetariana orgogliosa di entrambe le cose, lavoro da quando ho 15 anni e vivo sola da quando ne ho 22. Ho un percorso scolastico accidentato, iniziato a 2 anni dalle suore e finito alla Statale di Milano con Scienze della Comunicazione. Collaboro part time con una piccola casa editrice e nel resto del tempo mi dedico soprattutto alla comunicazione web e ai social.
I primi passi nell’associazionismo li ho fatti all’interno di due gruppi lesbici separatisti, nel primo mi occupavo soprattutto di formazione e nel secondo di accoglienza. Lo strumento della formazione mi è tutt’oggi molto caro e negli ultimi anni ho partecipato a diversi eventi di donne e di lesbiche (Campo Lesbico e Campo Politico Donne di Agape, 5 Giornate Lesbiche di Roma), ideando e conducendo laboratori e workshop autobiografici, incentrati soprattutto sulle tematiche del desiderio, dell’immaginario e dell’amore per sé.
Ho collaborato a progetti formativi antiomofobia nelle scuole con incontri–testimonianza nelle classi, come docente a un progetto contro le discriminazioni rivolto agli/alle insegnanti e ho tenuto lezioni sul tema della comunicazione per una società di formazione.
Leggo meno di quanto vorrei e appena posso scrivo: a fine 2013 è uscito Nuda, una mia raccolta di racconti erotici, sono co-curatrice della Posta del Cuore di azionegayelesbica.it e ho collaborato con articoli, interviste e recensioni a Listalesbica.it, Atti delle 5 giornate lesbiche, XXD rivista di varia donnità, Turismo D’Italia, Leswiki e altri.
Attualmente sono responsabile dell’immagine di Necessariamente, le serate di Azione Gay e Lesbica di Firenze e alla Casa delle Donne di Milano faccio parte del Gruppo Comunicazione e del Gruppo Autocoscienza.


CONDIVIDI: OPPURE: