4/12: Cori fatti in Casa, arriva il Checcoro LGBT

 

checcoroOKLunedì 4 Dicembre 2017 alle 19,30 la Casa delle Donne di Milano, nell’ambito del progetto Cori fatti in Casa, è lieta di ospitare il Checcoro, il primo coro LGBT di Milano formato da persone di ogni orientamento sessuale, che sostiene e promuove una cultura dei diritti sociali e civili per tutti.

Il concerto sarà preceduto dal Coro della Casa “Il mio canto libero” che gli darà il benvenuto con alcuni brani del proprio repertorio.

Attraverso il linguaggio universale della musica, Checcoro intende sensibilizzare il maggior numero di persone sulle tematiche LGBT, affinché l’idea di una società multiforme sia considerata alla base della crescita collettiva.

Checcoro è un coro a cappella che nasce nel 2010 per proporre alla città di Milano brani natalizi cantati in piazza secondo la tradizione anglosassone. A partire dall’ottobre del 2013 l’esperienza del coro si è distribuita su tutto l’anno partecipando agli eventi della comunità LGBT milanese (tra gli altri Pride Week e Mercatini natalizi Arcobaleno) con flash mob e concerti rivolti a tutta la città (Chiostri dell’Umanitaria, Casa dei Diritti) e partecipando a festival e iniziative in Lombardia e non solo.

Il numero dei partecipanti al coro è cresciuto progressivamente negli anni fino ad arrivare ai 50 elementi attuali, guidati dal maestro Filiberto Bentivoglio, che ne segue la direzione e la curatela musicale.

Il repertorio attuale, oltre alle carole natalizie della tradizione anglosassone, comprende brani pop come Born This Way di Lady Gaga, Tous Les Même di Stromae, Super Trouper degli Abba e liriche della tradizione italiana come l’Inno di Mameli e l’Inno alla gioia di Beethoven, cantate nelle occasioni più ufficiali.

Ingresso libero

Al termine del concerto apericena per le socie e gli amici della Casa


CONDIVIDI: OPPURE: